Il Dominatore

Ed ecco il seguito del già recensito Immortal di Alma Katsu, la protagonista è sempre Lanny, come nello scorso libro rappresentata bellissima e sensuale. Questa giovane donna centenaria, si ritrova ancora a dover pagare i conti che la sua immortalità le ha presentato, costringendola a fuggire per nascondersi dall’uomo che le ha donato l’eterna eterna giovinezza, Adair: forte, spietato e con un fascino innaturale.
Lanny è ormai innamorata di Luke, il mortale con cui cerca la sua normalità e la pace in mezzo alla follia degli ultimi decenni; Adair però continua a volerla per sé, nonostante lei lo abbia intrappolato vivo per centinaia di anni in una tomba di calce e mattoni.
Sfogliando pagina dopo pagina, si assapora il costante desiderio dell’uomo, di poter scegliere fra ascoltare la voce dell’odio e della vendetta e uccidere Lanny, o gettarsi nelle sorti dell’amore.

“La prima cosa che voleva fare – doveva fare – era mettere le mani sulla donna che gli aveva tolto tutto. Lanore. Una furia cieca e assoluta lo invase, finalmente libera dopo decenni di costrizione. Voleva urlare quel nome, scuotere i cieli e gli inferi chiedendo giustizia. Portate al mio cospetto quella strega ingannatrice, pensò, e le infliggerò la punizione riservata ai traditori. Voleva stringere le mani attorno al suo collo – ora, subito – e strapparle la vita.”

Con un carico di attesa, erotismo e tensione, quest’opera fa assaporare il vero gusto della ricerca folle, della caccia. La voce narrante si sposta da quella di Lanny a quella di Adair nei momenti giusti, insinuando una certa suspance nel lettore. Inoltre il racconto si muove di epoca in epoca con classe, accompagnando i protagonisti fra un flashback ed un altro senza tralasciare dettagli.

Non mi capita spesso di ammettere che il seguito di un libro mi sia piaciuto più del primo, ma in questo caso è stato assolutamente così. Le capacità di narrazione di Alma Katsu sono indiscutibili, basti pensare come sia riuscita a far amare Adair ai suoi lettori, nonostante questo personaggio contenga nel carattere ogni tipo di caratteristica negativa.
In conclusione, consiglio assolutamente la lettura di “Il Dominatore” e dei suoi tanti colpi di scena.

13401379_10154398097121062_1698019789_n

Facebook Comments
Precedente Beauty and the Beast: 4X3 Successivo Beauty and the Beast: 4X4