Ragazze lupo; Vex e Kalix

Ragazze lupo e Vex e Kalix, sono i primi due romanzi di una trilogia fantasy, dell’autore scozzese Martin Millar. La peculiarità che contraddistingue questa storia è il caos, farne un riassunto è quasi impossibile. Scorrendo le pagine appaiono licantropi, regine di mondi lontani, cacciatori, fate, e chi più ne ha più ne metta.
I personaggi sono agli antipodi, si passa dalle modaiole a uno stile punk, al metal, all’eleganza classica della giacca e cravatta; ogni soggetto, inoltre, riscontra problematiche sociali differenti, Kalix la protagonista, sembra averne di ogni tipo.
Certo detto così, questo romanzo sembra infantile e confusionario, ma non lo è. L’autore è riuscito a creare dialoghi spesso divertenti e a collocarli nel contesto giusto, oltre a combinare ogni cosa in modo fluido e piacevole; caratterizzando ogni personaggio (e sono davvero tanti) nel modo più corretto, dando vita così a un opera adatta ad ogni tipo di età, nella quale i colpi di scena di certo non mancano.

La storia di Kalix è strana, travagliata, inattesa e in più di ogni occasione fa innervosire chiunque la stia leggendo, ma miracolosamente funziona.

Se volete scoprirne di più, ecco le due trame:

“Kalix ha diciassette anni ed è una ragazza ribelle, una ragazza lupo.
Ricchissima e nobile, ultima discendente della più antica dinastia di licantropi scozzesi, i MacRinnalch, ha trasgredito le regole della famiglia innamorandosi di Gawain, giovane lupo mannaro di umili origini, e adesso si nasconde, inseguita dai sicari, tra le strade di Londra. Vestita di stracci e magrissima ai limiti dell’anoressia, per tenersi su sorseggia del laudano da cui ormai è dipendente.
Certa di aver tagliato per sempre i ponti con la sua famiglia, Kalix si troverà suo malgrado coinvolta nella lotta per la successione alla reggia dei MacRinnalch, circondata da una serie di personaggi stravaganti: sua sorella, una stilista di tendenza dotata di poteri magici, le giovani cugine, dissolute musiciste della scena punk londinese, e due giovani umani, studenti universitari, che si prenderanno cura di lei, ammaliati fin dal primo istante da questa creatura straordinaria.
Ambiziosi, romantici e ribelli, i giovani licantropi di Martin Millar si muovono con scaltrezza in una società contemporanea, ricca di conflitti e proprio come i ragazzi di oggi dimostrano di aver capito il valore assoluto dell’amicizia e della solidarietà oltre ogni altra cosa.”

“Kalix, la più giovane e feroce discendente dell’antico clan scozzese dei MacRinnalch, si è ormai stabilita a Londra. Ma se vuole finalmente vivere come una ragazza qualsiasi, deve frequentare una scuola: ed è questo che lei e l’esuberante Vex, forte di tutto l’entusiasmo e la vitalità ardente di uno spirito del fuoco, si accingono a fare. Eppure, qualcosa non andrà per il verso giusto e le difficoltà della ragazza non si limiteranno a quelle incontrate sui banchi. Kalix, infatti, continua ad avere alle calcagna una spietata schiera di nemici che auspicano la sua morte. E sembra che questa volta dovrà cavarsela da sola.
Nel frattempo Thrix, la sorella, è impegnata a vincere il match di eleganza ingaggiato contro un’acerrima nemica e Marcus, il nuovo Signore dei Lupi, è troppo preoccupato a organizzare un prestigioso concerto di beneficenza per interessarsi ai suoi problemi.”

Facebook Comments
Precedente Shadowhunters la serie tv Successivo Reign